1. Identità e dati di contatto del Titolare e dei Responsabili
Il Titolare del trattamento è Italriscossioni S.r.l. con sede legale ed operativa in Via Tiburtina, 1166 - 00156 Roma.
Il Responsabile della Protezione dei Dati (DPO) è il Sig. Silvio Tortora Maione, nominato da ITALRISCOSSIONI con lettera di nomina e contratto di incarico per professionista esterno n 01/2018 del 06/02/2018
L’elenco aggiornato dei responsabili e degli incaricati al trattamento è custodito presso la sede legale del Titolare del trattamento.

Per i dati trattati in nome e per conto di un altro Titolare trattamento dati (es. quando vengono trattati dati degli iscritti ad Ordini/Collegi/Enti per la gestione delle quote associative in forza di un contratto tra le parti) ITALRISCOSSIONI è il Responsabile del Trattamento Dati su incarico del Titolare del trattamento (Ordine/Collegio/Ente cui l’interessato è iscritto)

ITALRISCOSSIONI S.r.l., con sede legale in Via Tiburtina, 1166 - 00156 Roma, CF e P.IVA 06092371001, in qualità di titolare o di Responsabile (quando incaricato da Titolare esterno) del trattamento, La informa ai sensi dell’art. 13 Regolamento UE n. 2016/679 (in seguito, “GDPR”) che i Suoi dati saranno trattati con le modalità e per le finalità seguenti:

2. Oggetto del Trattamento
ITALRISCOSSIONI tratta i dati personali, identificativi (ad esempio, nome, cognome, ragione sociale, indirizzo, telefono, e-mail, riferimenti bancari e di pagamento)– in seguito, “dati personali” o anche “dati”) da Lei comunicati in occasione della conclusione di contratti per i servizi erogati dalla ITALRISCOSSIONI (che in tal caso opera come titolare del trattamento) oppure comunicati all’Ordine, Collegio, Ente presso cui è iscritto che sono trasmessi ad ITALRISCOSSIONI (Responsabile del Trattamento dati incaricato dal Titolare) per poter effettuare il servizio di gestione delle Quote associative affidatogli, in forza di un contatto sottoscritto con il Collegio/Ordine/Ente (titolare del trattamento dati) a cui l’interessato è iscritto.

3. Finalità del trattamento e legittimi interessi
I Suoi dati personali sono trattati:
A) senza il Suo consenso espresso (art. 6 lett. b), e) GDPR), per le seguenti Finalità di Servizio:
i dati sono trattati d ITALRISCOSSIONI in qualità di titolare del dati in quanto il trattamento è necessario per l’esecuzione di un contratto di cui l’interessato è parte o all’esecuzione di misure precontrattuali definite su richiesta dello stesso (dati personali relativi a contratti o attività precontrattuali con clienti, fornitori; dati dei dipendenti in fase di assunzione o preassunzione)
- adempiere agli obblighi previsti dalla legge, da un regolamento, dalla normativa comunitaria o da un ordine dell’Autorità (come ad esempio in materia di antiriciclaggio);
- esercitare i diritti del Titolare, ad esempio il diritto di difesa in giudizio;

B) Solo previo Suo specifico e distinto consenso (art. 7 GDPR) fornito al Titolare del Trattamento dati, per le Finalità di Marketing come specificato nella relativa Informativa sul trattamento dati per finalità di marketing:

4. Destinatari dei dati personali e comunicazione dei dati
I Suoi dati potranno essere resi accessibili per le finalità di cui all’art. 2.A) e 2.B) a dipendenti e collaboratori del Titolare anche esterni, nella loro qualità di incaricati e/o responsabili del trattamento e/o amministratori di sistema;

Nel caso di dati personali del dipendente ITALRISCOSSIONI, i dati possono essere trasmessi ai seguenti destinatari:

Nel caso di dati personali degli iscritti ad Ordini/Collegi/Enti cui l’interessato è iscritto per cui ITALRISCOSSIONI opera come Responsabile dei Dati, i dati possono essere trasmessi ai seguenti destinatari:

I dati personali sono conservati su server ubicati all’interno dell’Unione Europea. Resta in ogni caso inteso che il Titolare, ove si rendesse necessario, avrà facoltà di spostare i server anche extra-UE. In tal caso, il Titolare assicura sin d’ora che il trasferimento dei dati extra-UE avverrà in conformità alle disposizioni di legge applicabili, previa stipula delle clausole contrattuali standard previste dalla Commissione Europea.

Senza la necessità di un espresso consenso art. 6 lett. b) e c) GDPR), il Titolare potrà comunicare i Suoi dati per le finalità di cui all’art. 2.A) a Organismi di vigilanza (quali IVASS), Autorità giudiziarie, a società di assicurazione per la prestazione di servizi assicurativi, nonché a quei soggetti ai quali la comunicazione sia obbligatoria per legge per l’espletamento delle finalità dette. Detti soggetti tratteranno i dati nella loro qualità di autonomi titolari del trattamento.

5. Modalità di trattamento e periodo di conservazione
Il trattamento dei Suoi dati personali è realizzato per mezzo delle operazioni indicate all’art. 4 n. 2) GDPR e precisamente: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distruzione dei dati. I Suoi dati personali sono sottoposti a trattamento sia cartaceo che elettronico e in parte automatizzato.

Il Titolare tratterà i dati personali per il tempo necessario per adempiere alle finalità di cui sopra e comunque per non oltre 10 anni dalla cessazione del rapporto per le Finalità di Servizio.

6. Diritti dell’interessato
Nella Sua qualità di interessato, ha i diritti di cui all’art. 15 GDPR e precisamente i diritti di:
  1. ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
  2. ottenere l'indicazione:a)dell'origine dei dati personali;b)delle finalità e modalità del trattamento;c)della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;d)degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’art. 3, comma 1, GDPR; e)dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati;
  3. ottenere: a)l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c)l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato;
  4. opporsi, in tutto o in parte: per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che La riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;b) al trattamento di dati personali che La riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale, mediante l’uso di sistemi automatizzati di chiamata senza l’intervento di un operatore mediante e-mail e/o mediante modalità di marketing tradizionali mediante telefono e/o posta cartacea. Si fa presente che il diritto di opposizione dell’interessato, esposto al precedente punto b), per finalità di marketing diretto mediante modalità automatizzate si estende a quelle tradizionali e che comunque resta salva la possibilità per l’interessato di esercitare il diritto di opposizione anche solo in parte. Pertanto, l’interessato può decidere di ricevere solo comunicazioni mediante modalità tradizionali ovvero solo comunicazioni automatizzate oppure nessuna delle due tipologie di comunicazione.
  5. Diritto alla rettifica dei suoi dati personali nel caso in cui siano modificati e non rispondenti a quelli precedentemente acquisiti o comunicati (art. 16)
  6. Diritto alla cancellazione dei dati (“diritto all’oblio” art. 17). ITALRISCOSSIONI, se sussiste uno dei seguenti casi, procede alla cancellazione del dato da tutti i data base e gli archivi dove lo stesso è contenuto:
    1. i dati personali non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati;
    2. l’interessato revoca il consenso e se non sussiste altro fondamento giuridico per il trattamento;
    3. l'interessato si oppone al trattamento ai sensi dell'articolo 21, paragrafo 1, e non sussiste alcun motivo legittimo prevalente per procedere al trattamento, oppure si oppone al trattamento ai sensi dell'articolo 21, paragrafo 2;
    4. i dati personali sono stati trattati illecitamente;
    5. i dati personali devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale previsto dal diritto dell'Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento;
    6. i dati personali sono stati raccolti relativamente all’offerta di servizi della società dell’informazione di cui all'articolo 8, paragrafo 1.
  7. Diritto di limitazione di trattamento (art. 18). L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la limitazione del trattamento quando ricorre una delle seguenti ipotesi:
    1. l’interessato contesta l’esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare del trattamento per verificare l’esattezza di tali dati personali;
    2. il trattamento è illecito e l'interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l'utilizzo;
    3. benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all'interessato per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;
    4. l'interessato si è opposto al trattamento ai sensi dell'articolo 21, paragrafo 1, in attesa della verifica in merito all'eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell'interessato.
  8. Diritto di opposizione (art. 21-22): L'interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che lo riguardano ai sensi dell'articolo 6, paragrafo 1, lettere e) o f), compresa la profilazione sulla base di tali disposizioni. ITALRISCOSSIONI non sottopone i dati a decisioni basate unicamente su trattamenti automatizzati.
ITALRISCOSSIONI notifica a ciascun interessato le eventuali rettifiche, limitazioni o cancellazioni dei dati.

ITALRISCOSSIONI si astiene dal trattare ulteriormente i dati personali salvo che non sussistano motivi legittimi cogenti per procedere al trattamento che prevalgono sugli interessi, sui diritti e sulle libertà dell'interessato oppure per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.

Per i dati che ITALRISCOSSIONI tratta per finalità di marketing I i diritti dell’interessato sono espressi nella specifica Informativa sul trattamento dati per finalità di marketing

7. Modalità di esercizio dei diritti
Potrà in qualsiasi momento esercitare i diritti inviando:
- una e-mail indirizzata al Responsabile Protezione Dati (DPO) Sig. Silvio Tortora Maione all’indirizzo dpo.italriscossioni@itadvice.it.

7. Natura del conferimento dei dati e conseguenze del rifiuto di rispondere
Il conferimento dei dati per le finalità di cui all’art. 2.A) è obbligatorio. In loro assenza, non potremo garantirLe i Servizi dell’art. 2.A). 3

Il conferimento dei dati per le finalità di cui all’art. 2.B) è invece facoltativo e gestito secondo quanto definito nella Informativa sul trattamento dati per finalità di marketing